Best practice per architetture scalabili e innovative

Il Meetup

Quando si ha a che fare con la scalabilità delle applicazioni, è comune trattare argomenti come microservizi, cache, NoSQL e altre tecnologie che sono buzzword nel campo dell’ingegneria del software. Tuttavia, specifiche esigenze vengono spesso trascurate come, ad esempio, assicurarsi che la propria organizzazione non fallisca sul fattore umano rispetto al solo ambito IT.

Oggi, una delle maggiori sfide dell’ingegneria del software è garantire che il parco tecnologico cresca e si innovi pur rimanendo stabile e resiliente. Fornire innovazione garantendo stabilità, nonostante sembri utopico, è possibile grazie ad un lavoro ben orchestrato. Questo talk insegnerà le pratiche che portano ad un’architettura ben documentata e scalabile.

Otavio Santana

Distinguished Software Engineer

Empowering developers worldwide to deliver better software faster, scalable in the Cloud. Otavio is a passionate software engineer focused on Cloud and Java technology. He has experience mainly in persistence polyglot and high-performance applications in finances, social media, and e-commerce.

Otavio is a member of both Expert Groups and Expert Leader in several JSRs and JCP executive committee. He is working on several Apache and Eclipse Foundation projects such as Apache Tamaya, MicroProfile, Jakarta EE, where he is leading the first specification at Jakarta EE with Jakarta NoSQL. A JUG leader and global speaker at JavaOne and Devoxx conferences. Otavio has received recognition for his OSS contributions such as the JCP Outstanding Award, Member of the year and innovative JSR, Duke’s Choice Award, and Java Champion Award, to name a few.

Agenda

  • Benvenuto
  • Talk
  • Domande e risposte
  • Quiz & Lottery finale

Credits

Evento organizzato da:

In collaborazione con:

Powered by:

Gli altri meetup

Data Engineering, come trasformare i dati con Python

Data Engineering, come trasformare i dati con Python

durante questo meetup parleremo di pattern ed errori comuni del data engineering in Python, di quali formati di serializzazione scegliere in base al contesto, di elaborazione in memoria secondaria o “out-of-core” e di come e quando svolgere l’elaborazione in modalità concorrente.

Minicorso Microservizi e Kubernetes (3/3): Kubernetes

Minicorso Microservizi e Kubernetes (3/3): Kubernetes

Dopo aver introdotto il tema del cloud native e dei microservizi, passiamo ad uno degli strumenti maggiormente utilizzati in questo ambito. Vediamo insieme cos’è Kubernetes è perché si è diffuso come orchestratore di applicazioni containerizzate. Quali sono i vantaggi di utilizzarlo e che complessità comporta.