Blockchain, il software libero incontra la finanza

 

Il Meetup – Prima Puntata

La sicurezza attraverso il segreto è il livello più semplice da applicare alle informazioni, ma anche il più debole. Avere l’esclusività di una cosa spesso la rende più preziosa.

In particolare la blockchain rende il database uno strumento aperto al pubblico e condiviso, obbliga il software ad essere almeno open source invece che chiuso. La blockchain riesce a dare valore, anche economico, a pratiche considerate spesso controproducenti per il business fuori da questo contesto.

  • Come funzionano le blockchain, i ledger e i meccanismi di consenso?
  • Cosa è cambiato nella finanza?
  • Cosa si può costruire con questi strumenti?

Alfredo Di Maria

EO and Co-Founder at In Time Link

Alfredo Di Maria, appassionato di Matematica e sicurezza informatica. Dopo 10 di lavoro come programmatore full stack, nel 2017 fonda In Time Link Srl, di cui è il CEO. In Time Link è una startup attiva nei settori Fintech e IoT che collega i distributori automatici al cloud e permette ai consumatori di pagare con strumenti innovativi, mentre i gestori e i fabbricanti possono fare gestione e analisi dati da remoto. Inoltre, In Time Link affianca le aziende di livello corporate nello sviluppo di soluzioni ad hoc nei settori dei pagamenti digitali e della telemetria in ottica industria 4.0.

“Da sempre appassionato di elettronica ed informatica, ho avuto modo di approfondire svariate tematiche relative all’ICT, sia in ambito accademico che lavorativo. Ho iniziato la mia avventura nel mondo del lavoro creando siti web statici (nei primi anni Duemila, quando esistevano principalmente siti vetrina), per poi approfondire le tematiche legate allo sviluppo, sia backend che frontend di web app. Grazie alla partecipazione a progetti legati al mondo delle banche e dei sistemi di pagamento, ho avuto modo di formarmi anche su tematiche relative alla sicurezza di rete e applicativa. Oltre ad accrescere la passione per la programmazione, la creazione del mio primo sito web, una ventina di anni fa, mi ha dato la possibilità di pubblicare tutorial e dispense su diversi argomenti, facendo nascere anche quella per la divulgazione, un altro tassello importante nel mio background. Attualmente sono uno sviluppatore e un consulente freelance e mi occupo dello sviluppo di applicazioni web su stack LAMP, di consulenza su tematiche relative alla sicurezza e di formazione e divulgazione.”

Agenda

  • Benvenuto
  • Talk + Live coding
  • Domande e risposte
  • Quiz & Lottery finale

Credits

Evento organizzato da:

In collaborazione con:

Powered by:

Gli altri meetup

Data Engineering, come trasformare i dati con Python

Data Engineering, come trasformare i dati con Python

durante questo meetup parleremo di pattern ed errori comuni del data engineering in Python, di quali formati di serializzazione scegliere in base al contesto, di elaborazione in memoria secondaria o “out-of-core” e di come e quando svolgere l’elaborazione in modalità concorrente.

Minicorso Microservizi e Kubernetes (3/3): Kubernetes

Minicorso Microservizi e Kubernetes (3/3): Kubernetes

Dopo aver introdotto il tema del cloud native e dei microservizi, passiamo ad uno degli strumenti maggiormente utilizzati in questo ambito. Vediamo insieme cos’è Kubernetes è perché si è diffuso come orchestratore di applicazioni containerizzate. Quali sono i vantaggi di utilizzarlo e che complessità comporta.